Costruzioni 4.0

La Rivoluzione Digitale nel Settore Edilizio: Sfide, Innovazioni e Opportunità

Un ciclo di eventi di sensibilizzazione distribuiti sul territorio regionale per orientare il settore delle costruzioni alle sfide della trasformazione digitale dei processi di progettazione, costruzione e gestione del patrimonio immobiliare.

Quattro Eventi sul territorio

  • Costruire digitale: ottimizzare il processo dalla Progettazione alla Costruzione
  • Realizzare e Gestire: per una Gestione Sostenibile dell’asset immobiliare
  • Sviluppo Sostenibile del Territorio: Monitoraggio e Salvaguardia Ambientale
  • Rigenerazione Urbana e Turismo: la Digitalizzazione nella Trasformazione delle Strutture per il Turismo

 

Le motivazioni

Il settore delle costruzioni sta vivendo una radicale trasformazione, trainata dall’evoluzione rapida e inarrestabile delle tecnologie digitali, così come è successo negli altri comparti industriali; questa trasformazione non riguarda solo l’introduzione di tecnologie innovative, ma implica una profonda revisione di tutto il processo di progettazione, produzione e gestione nel tempo degli asset immobiliari.

Le tecnologie digitali offrono opportunità significative, a partire dal BIM, ma anche le tecnologie più puntuali quali il rilievo, la diagnostica, l’IoT, la realtà virtuale e aumentata, la stampa 3D e altre ancora in rapido sviluppo; sono tecnologie che stanno crescendo esponenzialmente, mettendo a disposizione applicazioni e spunti di utilizzo per tutti gli attori del processo, non solo progettisti, ma anche imprese e proprietà degli asset immobiliari, quindi la committenza. 

Tuttavia, il settore delle costruzioni nel suo complesso sta scontando forti ritardi nell’approccio al digitale; se da un lato sperimentazioni, casi e applicazioni si diffondono a macchia di leopardo sul territorio, dall’altro ancora troppi protagonisti del settore faticano a comprenderne le potenzialità e a valutarne una reale quanto piena applicabilità sul mercato; le tecnologie digitali si stanno diffondendo, soprattutto a livello di progettazione, ma faticano a trovare spazio nei cantieri delle piccole e medie imprese che caratterizzano il tessuto produttivo tipico dell’edilizia in Emilia Romagna, con conseguente frammentazione delle filiere e limitazione dei risultati. 

Infine manca una vera consapevolezza nella committenza, pubblica e privata, delle reali potenzialità che le tecnologie digitali mettono a disposizione per la gestione sostenibile dei beni immobiliari nel tempo.

L’indagine condotta nell’ultimo anno dal Tavolo Formazione di Cluster BUILD ha tentato di far luce sulle motivazioni di questi ritardi, attraverso interviste a medie e grandi imprese e centri di progettazione della nostra regione; ne è uscito un quadro che individua approcci, prospettive di mercato, timori, fabbisogni di professionalità. 

Ma ha soprattutto messo in luce la necessità di un salto di qualità, della sensibilizzazione di tutte le categorie di attori coinvolti, a partire da imprese e committenza che al momento rappresentano il punto critico della filiera. 

Questa la motivazione del ciclo di eventi in filiera, distribuiti sul territorio regionale, per presentare non tanto le prospettive futuribili della tecnologia, ma piuttosto rappresentare esperienze dirette, casi concreti e opportunità che possano essere percepite come effettivamente trasferibili nella attuale realtà di mercato delle costruzioni della nostra Regione.

Il programma degli eventi

1 – Bologna, 11 giugno 2024

Costruire digitale: ottimizzare il processo dalla Progettazione alla Costruzione

Progettazione esecutiva e costruttiva, gestione avanzata del cantiere, controllo dei tempi e costi di investimento: esperienze, interventi e prospettive di digitalizzazione dei processi.

2 – Reggio Emilia, 18 giugno 2024

Realizzare e Gestire: per una Gestione Sostenibile dell’asset immobiliare

Progettare e realizzare la sostenibilità del bene immobiliare nel tempo: approcci e strategie di progetto e d’impresa verso il design&built e il facility managment.

3 – Parma, settembre 2024

Sviluppo Sostenibile del Territorio: Monitoraggio e Salvaguardia Ambientale

Strategie e interventi per la salvaguardia del territorio: il rischio sismico e il dissesto idrogeologico.

4 – Rimini, ottobre 2024

Rigenerazione Urbana e Turismo: la Digitalizzazione nella Trasformazione delle Strutture per il Turismo

I processi di digitalizzazione nella rigenerazione urbana del comparto turistico sulla costa romagnola: favorire lo sviluppo sostenibile e l’innovazione nel settore.

 


 

Bologna, 11 giugno 2024

COSTRUIRE DIGITALE: OTTIMIZZARE IL PROCESSO DALLA PROGETTAZIONE ALLA COSTRUZIONE

Progettazione esecutiva e costruttiva, rilievo, gestione avanzata del cantiere, controllo dei tempi e costi di investimento: esperienze, interventi e prospettive di digitalizzazione dei processi.

Con la collaborazione del CLUST-ER INNOVATE (ELISABETTA BRACCI)

14:30 introduzione dell’evento – Silvia Rossi

14.45: Le sfide della trasformazione digitale nei processi di progettazione, costruzione e gestione del patrimonio immobiliare – Marcello Balzani

14:55 Il digitale nelle costruzioni: approcci, prospettive di mercato, timori, fabbisogni di professionalità nell’indagine del Tavolo Formazione presso grandi e medie imprese e centri di progettazione della Regione – Caudio Cigarini

15:05 Progettare per costruire in digitale Modera Marcello Balzani

15.15  L’utilizzo del Gemello Digitale nel Ciclo di Vita dei Fabbricati: Progetto Costruzione dell’Asset – Franco Rebecchi bimO Open Innovation

15.35 Linee guida per la documentazione tridimensionale del patrimonio costruito e dell’edilizia storica: la sinergia tra il progetto 4CH e il tavolo di rappresentanza del ClustER Build per il rilievo di Villa Aldrovandi Mazzacorati  – Marco Medici Università di Ferrara e Diego Borsani Geomax

16.00 Vantaggi dell’utilizzo del BIM nella progettazione e realizzazione degli impianti – Marco Gilli Digimep

16.15  Mixed reality come strumento facilitante nelle fasi costruttive – Massimo Stefani Harpaceas

PAUSA CAFFÉ

16.45 Il cantiere digitale: esperienze d’impresa Modera Marcello Balzani

16.50  Dal modello BIM alla pianificazione finanziaria preliminare di commessa; Strumenti a supporto del governo dei processi ed esempi pratici – Roberto Crepaldi

17.10 La digitalizzazione del cantiere, l’esperienza nella riqualificazione della Caserma della Guardia di Finanza a Bologna – Castrenze Lovecchio AEC Costruzioni

17.40 come si può riorganizzare una piccola azienda con il BIM– Enrico Grassilli Dallacasa Costruzioni

18.00 Chiusura: Regione Emilia-Romagna Morena Diazzi Direttore Generale Direzione generale conoscenza, ricerca, lavoro, imprese

Sede: OPIFICIO GOLINELLI

Via Paolo Nanni Costa, 14, 40133 Bologna BO

I Clust-ER sono finanziati dai Fondi europei della Regione Emilia-Romagna - POR FESR 2014-2020