TavoliRappresentanza_Mobilità sostenibile

Nel corso dell’anno 2021, per valorizzare e dare seguito alla fruttuosa esperienza di collaborazione tra Università di Bologna e Autodromo Internazionale “Enzo e Dino Ferrari” di Imola per l’organizzazione del Master Universitario di Secondo Livello “Sustainable and Integrated Mobility in Urban Regions”, alcune importanti realtà imprenditoriali, enti di ricerca e amministrazioni pubbliche del territorio del Circondario imolese e dell’Unione della Romagna Faentina, aggregate attorno al Consorzio Con.Ami., hanno dato vita al tavolo tematico “Mobilità” all’interno del Clust-ER Edilizia e Costruzioni.

I focus del tavolo Mobilità nell’ambito delle sfide strategiche del S3, infatti, non sono concentrati nell’ambito strettamente “automotive” ma si propongono di sviluppare un approccio trasversale attraverso lo sviluppo delle potenzialità date dall’interazione tra infrastrutture/veicoli/guidatore. In particolare:

lato infrastruttura: si studieranno interventi mirati alla riduzione degli impatti ambientali mediante il reimpiego di materiali alternativi rispetto all’uso di inerti vergini e il loro utilizzo per la produzione diretta di energia e il supporto di impianti per la sua produzione;

lato veicolo: si svilupperanno progetti di nuovi veicoli ideati per la minimizzazione dell’impatto ambientale e massimizzare l’inclusività della mobilità individuale mediante lo sfruttamento delle potenzialità di interazione veicolo/sistema;

lato guidatore: si svilupperanno tecnologie e metodiche esperienziali (in campi prova virtuali e reali), con focus principale sul non-esperto (per i veicoli ordinari) e sull’autonomia degli utenti svantaggiati (per la progettazione, personalizzazione e apprendimento dell’uso dei dispositivi di aiuto);

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

Cliccando su iscriviti dichiari di aver letto l'informativa e acconsenti al trattamento dei Dati Personali per l'esecuzione della richiesta effettuata al Titolare del sito

I Clust-ER sono finanziati dai Fondi europei della Regione Emilia-Romagna - POR FESR 2014-2020